to top

Illustratori spagnoli: ecco i talenti da seguire

Oggi si vola in Spagna! Ho deciso di mostrarvi una panoramica  degli illustratori spagnoli che assolutamente vale la pena di seguire.

Illustratori spagnoli: Elena Garnu

I ritratti illustrati di Elena Garnu poetici ed emozionali, magnetici e volatili. Ti fissano con malizia, sensualità, dolcezza, tenendoti “attaccato” all’immagine quasi a creare imbarazzo.

Le sue giovani donne appaiono silenziose, ma ogni tavola “grida” una storia. Storie di amori finiti, battaglie vinte, viaggi intrapresi. La sua mano è delicata, con tratti e sfumature decise. Seppie, grigi, bianchi e neri con sprazzi di rosa, viola, giallo, rosso. Giochi di contrasti e sovrapposizioni. Morbidezza e forza, intensità e leggerezza, equilibrio ed eccesso. Talvolta la natura, i rami e i fiori fanno da cornice ai racconti dell’artista, rappresentando un concetto, un espressione. Il carisma e le personalità forti dei soggetti vengono fuori in modo immediato e improvviso, basta un’occhiata per catturare l’energia di ogni opera.

Elena Garnu studia presso la Facoltà di Belle Arti di Valencia, successivamente si perfeziona in Illustrazione e Design presso le Scuole d’arte di Murcia e Albacete. Fin da piccola è appassionata di disegno e realizza personaggi in carta e ceramica. Curiosa, propositiva e intraprendente, è in continua ricerca di nuove tecniche, forme e materiali, atte ad esprimere la propria creatività. Ha partecipato a diverse mostre, workshop riscuotendo notevole successo.

 

illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoliillustratori spagnoliillustratori spagnoli

 

Illustratori spagnoli: Tito Merello Vilar

Tito Merello Vilar, tra gli illustratori spagnoli più seguiti sul web, utilizza la tecnologia (App, Ipad) per realizzare le sue opere. Il risultato è a dir poco sorprendente. Ammalianti narrazioni attraverso immagini contemporanee e moderne.

Pennellate, effetti matita o china, giochi di volumi e scelte di colori ben pensate. Nel suo profilo instagram rimbalzano ritratti e figure su sfondi dalle tonalità crema, rilassanti e soft. Alcune illustrazioni hanno un effetto incompiuto voluto (scusate il gioco di parole) il che le rende ancor più affascinanti e misteriose, come se avessero un segreto da scoprire, un significato nascosto ancora non svelato.

Si ispira a persone comuni, ma anche a popstar della musica e del cinema. Le sue tavole “trasudano” a tratti scene di erotismo raffinato, ma anche momenti di pura provocazione. Immediata e schietta, sensibile e profonda, l’arte di Tito Merello Vilar rappresenta l’essenza e la potenzialità dell’hi-tech sfruttata per creare il bello.

illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli

Illustratori spagnoli: María Hesse

Uno stile personale, unico e riconoscibile. Storie fantastiche e favole dipinte. Tra i lavori celebri dell’artista, i libri illustrati su Frida Khalo e David Bowie. I suoi personaggi, sono ritratti in modo apparentemente così semplice e lineare e che fanno venir voglia di disegnare. Figure minimali, occhi grandi e distanti, naso piccolo e labbra accennate. Spesso sullo sfondo ritroviamo animali, piante e simboli che sottolineano e accentuano il messaggio racchiuso in ogni tavola. Messaggi fantastici, messaggi d’amore, ma anche messaggi rivoluzionari e sociali.

Colorata, creativa ed espressiva, un vulcano di immaginazione e sensibilità. María utilizza differenti tecniche tra cui quella a guazzo: una variante della tempera nella quale i pigmenti sono mescolati con colla o gomma arabica e pigmento bianco.

María Hesse, già dall’età di 6 anni, racconta storie attraverso i disegni, la sua insegnante si rende conto subito del suo talento, spingendo la madre a farle coltivare la sua dote. Non riesce ad entrare all’Accademia di Belle Arti e diventa maestra, ma la sua passione è stata così forte da farle mollare tutto e iniziare la carriera da illustratrice professionista.

illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli

Illustratori spagnoli: Elena Pancorbo

Seducenti e maliziosi, i volti e i corpi dipinti di Elena Pancorbo sono un’ode alla giovinezza. I personaggi raffigurati in modo così realistico, creano un contrasto netto con ciò che li circonda, vagamente abbozzato o addirittura lasciato incompiuto. Contrasto che risalta ancor di più la sensualità di ogni figura. Opere attuali, fresche e pregne di significato.

Sguardi fissi, occhi chiusi, bronci, lacrime, espressioni sognanti. Ogni donna palesa un’emozione, a volte definita, altre volte lascia spazio all’immaginazione. Eroine della sensualità con la pelle tatuata di fiori e farfalle, vulnerabili e terrene, ragazze comuni bellissime che nascondono un mondo interiore intricato e favoloso.

Elena Pancorbo, classe 1990 attualmente lavora a Madrid e sogna di fare questo lavoro fin da bambina. Studia Illustrazione e Belle Arti e collabora con diverse testate e magazine. La sua tecnica spazia dalla matita al pennello, fino al digitale.

illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli illustratori spagnoli

Illustratori spagnoli: Conrad Roset

“Cerco la bellezza che trasuda il corpo, mi piace disegnare la figura femminile”.

La nudità rappresentata con una intensa ed estrosa raffinatezza. Nelle sue raccolte personali intitolate Muse, vi è un alternarsi di stili pittorici.

Ritratti delicati e realistici in bianco e nero, spiccano energicamente tra colori vibranti e “sbavature” accese. Schizzi e pennellate su corpi sinuosi e volti estasiati.

E ancora, donne che prendono forma attraverso macchie che si amalgamano tra loro e danno vita a meravigliose figure animate. Nulla è casuale. La modalità con cui viene utilizzato il colore esprime la maestria dell’artista che riesce a donare movimento ed ebrezza.

Vernici, pastelli, matite, il mondo di Conrad Roset è stato sempre questo. Studia presso la Scuola Joso e la Facoltà di Belle Arti di Barcellona. Lavora per Zara e dopo qualche anno decide di diventare freelance. Espone le sue tavole in diversi musei e attualmente insegna illustrazione alla School of Design BAU.

 

illustratori spagnoli

illustratori spagnoliillustratori spagnoli

 

Illustratori spagnoli: ecco i talenti da seguire
5 (100%) 1 vote[s]
Un articolo di Ida Ruggiero pubblicato il 20 Maggio 2019 e modificato l'ultima volta il 20 Maggio 2019
Avatar

Ida Ruggiero

"Classe 1982. Napoletana verace. Dopo esperienze nel campo della moda come fashion designer e web writer per diverse testate e magazine on line, finalmente mi sono decisa a creare qualcosa di mio. Pure Gold Magazine incarna perfettamente ciò che amo: le mie passioni e la mia voglia di sperimentare. Un “luogo” di espressione dove convergono tutte le forme d'arte".

Prima di utilizzare il sito leggi la nostra informativa sulla privacy Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Altro... Illustrazione
illustratore-italiano-roberto-gentili
I mondi surreali dell’illustratore italiano Roberto Gentili

Il mondo della grafica e dell'illustrazione ci parla, ci racconta, richiama la nostra attenzione, non smette mai di stupirci. Ma...

Chiudi