to top

Artista del ricamo: Sally Hewett e l’imperfetta bellezza del corpo

Quando si parla di ricamo, ci si aspetta eleganti fiorellini su delicate tele, al massimo qualche frutto o vegetale. Ma in questo caso, siamo ben lontani dalle classiche composizioni liberty in stile casa nella prateria. I lavori su cui oggi voglio far luce sono frutto di un’artista del ricamo assolutamente anticonvenzionale.

Sfrontate e immediate, forti e realistiche. Lei si chiama Sally Hewett ed è un talento di origine britannica. Niente ghirigori, nessuna poesia, bam! Va dritta al dunque. Un dunque fatto di corpi in gommapiuma ricamati con una maestria eccezionale dove regna l’imperfetta verità. Che sia cruda, o meno, è sfacciatamente autentica.

artista del ricamo sally hewett

La bellezza nella diversità

I difetti per Sally Hewett non rappresentano un tabù, bensì, nelle sue opere sono accentuati e messi in evidenza. Seni, sederi, ventri, pubi, labbra, i simboli della sensualità femminile “messi a nudo” in tutte le angolature possibili.

Nella serie: Medical/Surgical Embroideries, la società del “bello a tutti costi” si scontra con la cruda realtà. Operazioni al seno, pancia post-cesareo, impianti, ricostruzioni, vitiligini, cellulite. La donna, senza mezzi termini e senza veli, è centro nevralgico della collezione. Chi decide ciò che è bello?

La società attuale mostra sempre più una perfezione distorta, un’ossessione estetica che abbaglia di fronte a problematiche serie o anche solo a diversità che fanno di Te…te!

artista del ricamo sally hewett

artista del ricamo sally hewett

Nella visione di Sally, ogni corpo rappresenta la vita, così intima e preziosa: fatta di esperienze, lotte, gioie, dolori, e così che quella cicatrice o quella macchia, o anche semplicemente la cellulite, diventa segno distintivo della personalità. Magre o grasse, pelose o lentigginose, andare oltre gli standard e rivelare ciò che si è, rappresenta il primo passo verso un’accettazione concreta.

Questo è ciò che intendo come potere dell’arte; arte che riesce a dialogare a volte in modo diretto, come in questo caso, sollevando temi importanti e profondi, mettendoci di fronte a dubbi, lasciandoci ragionare, riflettere, pensare.

Curiosità, disgusto, ammirazione, sorrisi? Non c’è dubbio, le creazioni di quest’eccezionale artista del ricamo suscitano sicuramente un emozione.

 

Artista del ricamo: Sally Hewett e l’imperfetta bellezza del corpo
5 (100%) 5 votes

Ida Ruggiero

"Classe 1982. Napoletana verace. Dopo esperienze nel campo della moda come fashion designer e web writer per diverse testate e magazine on line, finalmente mi sono decisa a creare qualcosa di mio. Pure Gold Magazine incarna perfettamente ciò che amo: le mie passioni e la mia voglia di sperimentare. Un “luogo” di espressione dove convergono tutte le forme d'arte".

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Altro... Arte & Design
opere di carta artisti e designer
Opere di carta. Un salto tra le novità dell’arte contemporanea

Carta che stupisce: esploriamo l'arte contemporanea, nuovi linguaggi e artisti che si esprimono con la carta creando opere straordinarie.

Chiudi