to top

Heidi Annalise: l’arte tascabile racchiusa in scatoline

Oggi ci trasferiamo in America. Noi che amiamo scoprire microcosmi artistici e raffinati, ci immergiamo totalmente in una nuova, piccola dimensione. La nostra meta è il Colorado, con i suoi paesaggi mozzafiato che ripercorrono secoli di storia selvaggia e leggende che giungono fino a noi. Colori e bellezze naturali da immortalare. Un viaggio che compieremo, attraverso la pittura. Con una guida d’eccezione: Heidi Annalise, artista fuori dalle righe, anzi…dalle tavolozze!

Heidi Annalise e il paesaggio

La nostra Heidi Annalise, infatti, tira fuori tutto il suo mondo artistico, e lo racchiude in piccole scatole. Tutto ha origine da una piccola scatola di latta di mentine. Altoids, le mentine americane, piccole tavolette di legno…e via!

L’arte del paesaggio, da sempre, ci ha restituito testimonianze straordinarie della bellezza del nostro pianeta, di luoghi unici da contemplare, spesso in grandi dimensioni, su  enormii tele, pensiamo infatti agli straordinari pannelli di Monet. Questa volta invertiamo la tendenza…l’arte è piccola, pocket, in miniatura. Le piccole scatole metalliche di Annalise. Il cui interno è utilizzato come tela, il cuore della sua arte.

heidi annalise arte tascabile scatolina

Primi passi nell’arte: l’idea è nella scatolina

La storia di Heidi Annalise  parte da molto lontano, le prime tracce artistiche del suo essere emergono nell’infanzia. Con lunghi intervalli di pausa. Non si è formata come artista in una scuola. Da bambina amava colorare e disegnare, una passione che porta con sé da grande, sempre alla ricerca di idee e modalità per dare la giusta forma espressiva a ciò che sente dentro. Questo l’ha condotta spesso a non completare le sue creazioni, lasciare tutto sospeso. Ritroverà la sua vena artistica ritornando nella sua terra d’origine, il Colorado. Così nel 2015, lascia il suo lavoro di impiegata sulla East Coast, e decide di dedicarsi all’arte.

“Non ero molto sicura di cosa volevo dipingere, ma ero certa che avrei trovato fantastiche ispirazioni nelle terre di casa, in Colorado. Così sono tornata.”

heidi annalise arte tascabile scatolina

Ogni scatola  racconta qualcosa

Heidi Annalise è fermamente convinta che ogni sua miniatura sia un’espressione di gioia. La gioia di essere tornata nei suoi ambienti d’origine, nella bellezze naturali di casa. Ogni opera è il risultato di una campagna, di un’avventura contemplativa en plein air, la pratica che i grandi artisti del nostro passato ci insegnano.

Tra realismo e impressionismo, le opere di Annalise. Aggiungono elementi di fantasia al soggetto naturale amplificando l’intensità dei colori e semplificando le forme. Una vista straordinaria, che proietta il nostro quotidiano in luoghi naturali stupefacenti, un autentico invito ad esplorare il mondo naturale, quanto più possiamo.

heidi annalise arte tascabile scatolina

Perché le scatoline?

La scatolina per mentine, in realtà, è anzitutto uno strumento funzionale, usato da molti artisti. Infatti è partita l’idea di usare le scatoline, pensando a Glen Dean, artista americano anche lui, che le utilizza come base per i disegni preparatori. Realizzando poi il quadro in un secondo momento. Un kit da pittura portatile, piccolo e pratico. Portando con sé solo questa piccola attrezzatura, non deve preoccuparsi di caricare tavolozze, tele, solventi o altro. All’interno trovano luogo e senso i colori base, pronti per essere mescolati e utilizzati. Munita di scatolina, pennelli e piccole tavolette di legno dove prendono forma i suoi paesaggi, della misura perfetta per il piccolo contenitore, e si è pronti per l’avventura!

Creazioni profonde, genuine, interpretate con spontaneità ed intensità, che si traduce in visioni e composizioni davvero armoniose. Heidi Annalise ci insegna che la magia dei luoghi va vissuta sul posto, va colta sul momento, gustando la bellezza incontaminata di ciò che si ha di fronte.

Nella galleria on line di Annalise, possiamo ammirare anche le versioni “ingigantite” dei suoi piccoli capolavori. Le creazioni sono inoltre acquistabili sempre on line, nel suo shop personale.

La natura ritratta da Heidi  Annalise, le vibrazioni che trasmette, sono davvero palpabili. I suoi “percorsi” artistici sono seguiti sui social da moltissime persone  – oltre 50000 followers su Instagram – , destano ammirazione ed entusiasmo. Non possiamo che essere ammirati per questo spirito selvaggio, che non si è lasciato scoraggiare, reinventandosi una vita artistica e a contatto con la natura, il massimo!

Heidi Annalise: l’arte tascabile racchiusa in scatoline
5 (100%) 7 votes
Un articolo di Daniela Astorino pubblicato il 3 ottobre 2017 e modificato l'ultima volta il 16 novembre 2017
Daniela Astorino

Daniela Astorino

"Stilista, disegnatrice e costumista per il cinema e il teatro. Nel tempo libero adoro dipingere e organizzare eventi a tema. Amo il vintage e il riciclo. Approdata alla redazione di Pure Gold Magazine per sperimentare nuovi linguaggi per l'arte e la moda, in uno spazio nuovo, aperto e creativo".

Commenta

Prima di utilizzare il sito leggi la nostra informativa sulla privacy Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Altro... Arte & Design
micro sculture salavat fidai
Micro sculture. Salavat Fidai e l’incredibile mondo racchiuso in una mina

La nostra passione per l'arte contemporanea e la scoperta nuovi mondi eccentrici è inesauribile. Come non ricordare l'arte di Jago...

Chiudi