to top

Anelli moderni. Mollami: regalami un anello e … mi separerò da te

Lasciami, ho una cotta per te. A questo concetto si ispira il brand di anelli moderni di cui parleremo oggi. Mollami. Ebbene si chiama proprio così. Cavalca perfettamente i nostri tempi emozionali e stupisce per la sua possibile funzione: un anello per… lasciarsi !

I gioielli: simbolo di terapia e di allegria, come quelli della designer italiana Ida Callegaro. In alcuni casi, proprio in questo che sto per raccontarti, possono diventare simbolo di unione, di amore,  di libertà o divisione.

Chi si piace, chi si trova, chi si sposa, chi vede tutto rosa, chi non crede nell’amore, chi è indeciso, chi fugge dalle unioni. Una parola per le relazioni al mondo d’oggi? Difficili, imprevedibili, ci si prende, ci si separa. Definire le relazioni. Già, andiamo in Francia. Per secoli un paese che parla d’amore e di amori, cornice e scenario perfettamente sofisticato di film, fotografie di passione, romanticismo dei luoghi, un vero e proprio topos per cogliere l’affascinante mondo delle relazioni, e, della coppia. Ma perchè proprio in Francia? Ora lo capirai.

anelli moderni mollami di marta rossi

Un corollario francese, afferma: “Laisse-moi j’en pince pour toi” ( lasciami, ho una cotta per te).

A questo concetto si ispira un anello che cavalca perfettamente i nostri tempi emozionali e ci stupisce per la sua possibile funzione: un anello per… lasciarsi! Curiosi eh?

Anelli moderni. MOLLAMI > laisse-moi! j’en pince pour toi

Ti presento l’esilarante collezione franco-italiana di anelli Mollami. Questo il titolo, l’idea, il concetto di questi gioielli. Concepito sul modello della molla delle mollette, Mollami si porta simbolo delle relazioni instabili, fluttuanti e complicate della nostra epoca. Sovvertendo ogni clichè. Mollami è un anti-fede, un anti-diamond, l’anello delle relazioni complicate, degli amanti tormentati, degli eterni indecisi.

A ciascuno il suo, dunque!

La molla, con il suo movimento tira-e-molla, per l’appunto, diventa simbolo di questa dimensione inquieta, interpretandola perfettamente, con ironia e anticonvenzionalità.

anelli moderni mollami di marta rossi

Questa strabiliante idea proviene da Marta Rossi durante le riprese di un film:

“Se esistono degli anelli per mettersi insieme devono esistere anche degli anelli per lasciarsi, per una questione d’equilibrio”.

Marta ha anche pensato che questi anelli moderni avrebbero potuto riconfortare coloro che si erano lasciati e ritualizzare la fine di una storia, dandone così un senso simbolico e profondo che forse aiuterà ancora di più coloro che si lasciano, chissà. Di certo smorza con un bel gesto la drammaticità con cui a volte viviamo i nostri sentimenti.

Indubbiamente Mollami, simbolo dei legami fragili e instabili, diviene un occhio sulla concezione della coppia nella nostra società, la facilità di sostituirsi, la paura di legarsi, il posto della libertà nella relazione.

Dunque, chi può portare questo anello, cosa ci si può dire? Libertè d’interpretation!

anelli moderni mollami di marta rossi

Alcuni potranno portarlo durante una rottura amorosa, trasformando il dolore in bellezza. Altri durante una relazione incerta per stabilire un legame, sebbene fragile. Altri ancora per dire alla loro metà: “sentiamoci liberi di stare insieme”. E’ un’offerta definita e fantasiosa, n’est que pas?

In oro, argento, e due taglie estensibili. In vendita on-line qui. Ciascuno troverà il proprio modo d’indossarlo.

E’ un frammento di arte, design, che fa breccia nella vita vera.

La creatrice Marta Rossi

L’eclettica e spiritosa Marta Rouge inizia il suo viaggio all’accademia di Belle Arti di Firenze, dove studia scenografia, poi arte Ambientale all’università di Helsinki. Inizia il suo lavoro come scenografa, per poi appassionarsi al mestiere di costumista, per il teatro e per il cinema, in Italia come in Francia. Contemporaneamente e sviluppa i suoi progetti d’arte su diversi tipi di supporti : video arte, sculture, bambole, esposizioni di disegni. Non si fa mancare proprio nulla. Neppure un lavoro personale sul canto e la voce. Un’artista a tutto tondo.

Nel 2016 disegna la sua prima collezione di gioielli, gli anticonvenzionali anelli Mollami. Tutti i giornali ne parlano, è subito un caso, l’oggetto del giorno, l’oggetto del periodo. Sicuramente un oggetto che racconta i tempi attuali e la nostra epoca, rendendo temi complessi molto spiritosi e fashion.

Lasciarsi, fare tira e molla, ormai è design: vita vissuta e fashion. Così ogni persona ha il suo must have che rispecchia uno status personale. Più indeciso è, più mollami.

Dunque:

…”ho una cotta per questi anelli moderni!”

Un articolo di Daniela Astorino pubblicato il 17 Marzo 2017 e modificato l'ultima volta il 24 Dicembre 2017
Daniela Astorino

Daniela Astorino

"Stilista, disegnatrice e costumista per il cinema e il teatro. Nel tempo libero adoro dipingere e organizzare eventi a tema. Amo il vintage e il riciclo. Approdata alla redazione di Pure Gold Magazine per sperimentare nuovi linguaggi per l'arte e la moda, in uno spazio nuovo, aperto e creativo".

Prima di utilizzare il sito leggi la nostra informativa sulla privacy Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Altro... Accessori & Gioielli, Moda
giovani stilisti italiani francesco rasola
Giovani stilisti. Francesco Rasola: una collezione contro-tempo

Tra i miei numerosi viaggi nel mondo dei giovani stilisti italiani, oggi presento una nuova proposta, innovativa e italianissima. Lui...

Chiudi